Concerto Kimmo Pohjonen a Milano

Il Jimi Hendrix della fisarmonica in concerto al Teatro Manzoni

ATTENZIONE: Evento scaduto

Vibrante e selvaggio, Kimmo Pohjonen, fenomenale e rivoluzionario fisarmonicista finlandese, Jimi Hendrix della fisarmonica, com'è stato denominato dalla critica internazionale.

Uno sciamano che con assoluta maestria intona melodie e performance e che Sua Maestà David Bowie ha voluto come protagonista durante il suo ultimo festival londinese meltdown.

L'Aperitivo in Concerto di domenica 8 febbraio è in compagnia di tutti i suoi virtuosismi. E non finisce qui. Al fianco di Kimmo, la batteria di Eric Echampard. Appuntamento al Teatro Manzoni.

Kimmo Pohjonen

Kimmo Pohjonen
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
2 Biglietti Omaggio
Descrizione: Kimmo Pohjonen è un artista finlandese, terra meravigliosa, famosa per il design. Sognate di fare un viaggio lontano, alla scoperta di qualcosa a voi ancora sconosciuto? Quale destinazione? Scriveteci la vostra meta dei sogni. Due biglietti per il concerto al commento più interessante.
Scadenza: 03/02/2015 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Ha Vinto: Cristina
Commento: Sto leggendo un libro molto bello di un alpinista estremo che si è trasferito a vivere in Groenlandia, terra difficile e affascinante. Mi piacerebbe visitarla prima o poi: le slitte coi cani, le barchette in mezzo ai ghiacci perenni e lo strofinio dei nasi come saluto tra amici
Presenti 10 commenti.
Un altro pianeta
Di rosanna franco postato il 02/02/2015 13:36:02
Sono già stata in Yemen ma il mio sogno è ritornarci. Non è una terra lontana ma le continue crisi che sfiorano a volte la guerra civile ti inducono a pensarci prima di ritornare. La natura incontaminata di Socotra , la bellezza di Sana'a, le sue città satelliti e la gente mi è rimasta nel cuore.
Dove finisce lo sguardo
Di Paul postato il 22/01/2015 19:08:22
Non sempre è necessario avere in mente una destinazione, una meta precisa, un'immagine da raggiungere. Molto più spesso basta solamente avere il coraggio di ascoltarsi e assecondare la curiosità e quella strana voglia che ci grida di camminare ancora. Ancora un passo, ancora uno, per vedere cosa si nasconde dove finisce lo sguardo, scoprendo che la meta è solo il viaggio.
Nel sogno.
Di Erika postato il 19/01/2015 18:11:56
Io vorrei entrare nei sogni delle persone. Mi piacerebbe conoscerli, viverli da protagonista nella notte, e poi diventarne geometra nella realtà per costruirli.
Viaggio nell'anima
Di Angela postato il 19/01/2015 11:16:25
Il viaggio piu lungo e avventuroso e' quando si viaggia dentro la nostra anima...non sai mai cosa ti puo' capitare, come ti puoi trovare, quanto puo' durare...e' un viaggio strano, che vira al bello e poi magari al brutto e poi di nuovo al meraviglioso. Che ti lascia ricordi indelebili e che ti cambia la vita e il pensiero. E' un viaggio che puoi intraprendere ogni volta con stimoli diversi, con musiche diverse, immagini diverse,e che ogni volta ti portera' lontano, la' dove gli stimoli sensoriali sono guidati ad andare. Il viaggio piu fantastico della nostra vita, che tutti sappiamo che esiste, ma da cui tutti siamo attratti e impauriti insieme
Le terre degli inuit
Di Cristina postato il 19/01/2015 10:32:26
Sto leggendo un libro molto bello di un alpinista estremo che si è trasferito a vivere in Groenlandia, terra difficile e affascinante. Mi piacerebbe visitarla prima o poi: le slitte coi cani, le barchette in mezzo ai ghiacci perenni e lo strofinio dei nasi come saluto tra amici
Basta il viaggio non la meta...
Di Gianny postato il 12/01/2015 15:09:04
Il viaggio è fatale per i pregiudizi, il bigottismo e la ristrettezza mentale; l'ampiezza di vedute e l'elasticità di pensiero non possono essere acquisite vegetando per l'intera esistenza in un unico piccolo angolo del mondo.
CHILE LINDO
Di ANDREA postato il 12/01/2015 09:59:37
Sono cresciuto coi racconti di mia nonna di questa terra magnifica, un posto lontano dove la mia fantasia corre tra i ghiacci ed i deserti. Mia nonna mi racconta delle mie origini, raccontandomi di questo luogo dove cantava da ragazza, un luogo sospeso tra immaginazione e sogno, un luogo abbandonato per una dittatura.. un posto desiderato e sempre rimpianto. Il Chile, sterminato e lungo, compreso tra le alte vette e il mare.. la dove il territorio cambia ed il deserto arriva con le sue sponde a scaldare l'aria. Ho sempre desiderato vederlo e percorrerlo, forse un giorno, ma fino ad allora continuerò a volare con la fantasia e ad andarci ogni volta che i racconti dei miei cari mi ci accompagneranno.
vivere viaggiando
Di erica postato il 10/12/2014 19:17:31
Il mio vero sogno sarebbe un viaggio continuo esplorando l'intero globo e oltre.. Dagli abissi degli oceani alla luna. Per il momento mi accontento di realizzare un sogno per volta day by day. Il prossimo viaggio dei sogni che concretizzerò sarà in Norvegia a caccia dell'aurora boreale! A volte i sogni si avverano! Non vedo l'ora!!!
Islanda
Di lico postato il 10/12/2014 07:34:18
come in un film, un viaggio al centro della terra : in un paese fatto di vulcani e deserti, di mare e montagne, puntellato da cascate e soffioni di aria calda , dove i 4 elementi della natura (terra, aria, acqua e fuoco)si sposano in un disegno perfetto
Thailandia
Di Leo postato il 04/12/2014 08:34:58
Mi sto convincendo sempre più che la Thailandia possa essere la meta dei miei sogni. Non la classica vacanza nella capitale, o in un resort 5 stelle, ma un tour fai-da-te zaino in spalla di almeno un mese, alla scoperta dei villaggi, delle foreste, del contatto con la popolazione autoctona di questo straordinario paese.