Concerto Jovanotti a Milano

Lorenzo, ti porto via con me. In questa data di San Siro fantastica

ATTENZIONE: Evento scaduto
«A te che sei il mio grande amore ed il mio amore grande, a te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di più»

Dopo il successo dell'Ora Tour, Lorenzo Jovanotti torna a esibirsi dal vivo proponendo i brani della sua carriera, che tutti conosciamo.

E non solo: li abbiamo anche cantati con Backup - Lorenzo, il best of che ha raccolto le collaborazioni, i successi, remix e le rarità che raccontano i primi venticinque anni di musica e oltre del Ragazzo Fortunato. Lo fa ripartendo da Sabato, primo singolo di Lorenzo 2015 CC, lavoro italo americano che ripercorre la sua carriera.

Jovanotti ora è in concerto a San Siro. Tripla data.

Jovanotti a San Siro

Jovanotti a San Siro

IL NUOVO JOVANOTTI riparte da sabato

Tensione evolutiva, Ora, Ti porto via con me, in questo stadio fantastico direbbe lui, che salta solo una stagione ma poi senza Lorenzo proprio non si può stare.

Lontani i tempi delle serenate rap e di quando No Vasco no Vasco io non ci casco, nessuno è più come la sua moto, nessuno più è scritto su tutti i muri. Adesso che è diventato grande, Lorenzo è sempre più profondo, intimo, sempre più social e al passo con i tempi.

Avete mai sentito parlare della Jova TV? Provate a googlare. È la start up del signor Cherubini, la sua web TV in continua crescita, un progetto "che poi vedremo come va a finire" ma che, inutile dirlo, è una delle cose più cliccate del web.

C'è tutto sulla sua vita, tranne i concerti live. Quelli sono "come fare l'amore, insostituibili". E come dargli torto.

Lorenzo 2015 CC è un lavoro senza precedenti. In uscita a febbraio 2015, contiene una marea di pezzi, tutti quelli della sua carriera adrenalinica, pensato e registrato un po' in America, la seconda casa di Lorenzo, e un po' in Italia.

Sabato, il singolo che anticipa questo lavoro, è un pezzo nuovo, quasi dance, dal video creato anche dal rapper Salmo e ambientato in una Las Vegas provinciale tra autoscontri, tatuaggi, travestiti. Wow.

Jovanotti a San Siro

Jovanotti a San Siro

UNA STAR CHE triplica d'estate. ALLO STADIO

A proposito di concerti insostituibili, i fan sono avvisati. Lorenzo fa una doppietta. Le sue canzoni ora sono di fatto dei piccoli gioielli riconosciuti a pieno titolo dall'olimpo affascinante e complesso del mondo cantautorale italiano.

Fango
, dedicata al fratello scomparto, Per te, dedicata alla figlia, A te dedicata alla compagna, Le tasche piene di sassi che inevitabilmente lascia quel piacevole senso di nostalgia che solo la musica riesce a trascinare. E adesso si riparte, da Sabato.

Ecco il nuovo Lorenzo. Tanta poesia è di sicuro in grado di riempire l'intero Meazza. Doppio appuntamento per la star allo Stadio San Siro, il 25, 26 e 27 giugno.

Guarda il video

Giornalista Spettacoli & Travel
Mi piace perché...

Di Andrea Dispenza - Giornalista Spettacoli & Travel

Lorenzo 2015 cc

Prima era Il più grande spettacolo dopo il Big Bang. Ora, Jovanotti, con il suo album di inediti il Big Bang lo fa veramente. Un'esplosione di generi infiniti che ci piace Tanto tanto tanto tanto tanto, come la sua canzone. Raro trovare in un artista italiano tante sfaccettature nuove e che stanno così bene insieme. World music, rap, elettronica, il cavaquinho brasiliano oppure La Bohème in chiave funk come la traccia 25. La sensazione a San Siro? Assistere a mille live di mille artisti diversi, ma con un biglietto solo.

Correlati: Jovanotti Milano

Guarda la Foto Gallery completa
Guarda il Video