Concerto Gogol Bordello a Milano

L'ensemble multietnico porta la sua energia ai Mercati di Milano

ATTENZIONE: Evento scaduto

Gogol Bordello, la band capitanata dall'ucraino Eugene Hütz (voce e chitarra) torna a Milano con la sua esplosione di note live.

Energia unica, influenzata da sonorità che vanno dal punk dei Clash ai ritmi gitani dell'Est, dal folk al rock. Violini zingari e cabaret brechtiano fino alla più colorata musica balcanica.

A mescolare abilmente tutti questi elementi, un ensemble multietnico costituito da violino e fisarmonica, chitarre, batterie e passi di danza dalla Russia, da Israele, dalla Svezia, dall'Etiopia, dall'Est europeo, dall'amore per la Pura Vida.

Richiesti al cinema, pretesi da Madonna, seguiti da numerosissimi fan, apprezzati dalla critica. I Gogol Bordello sono un punto di riferimento per molti che vogliono fare musica che rievochi energia vitale. Come suggeriscono loro nella fatica discografica Pura Vida Conspiracy, appunto. Appuntamento ai Mercati di Milano per Estathé Market Sound il 27 agosto.

Gogol Bordello live a Milano

Gogol Bordello live a Milano
Giornalista Spettacoli & Travel
Mi piace perché...

Di Andrea Dispenza - Giornalista Spettacoli & Travel

La musica balcanica ci ha rotto i...

"È bella e tutto quanto, ma alla lunga rompe i ... ". Lo canta Elio, sfacciato come sempre e ci piace per questo. Eppure contraddire l'artista è una vera soddisfazione. Basta un Tweet dopo un live dei Gogol Bordello. La loro musica balcanica è adrenalina che si macchia di punk per i più duri e di violini per i più romantici. Di cabaret e di queer, come quando Eugene suona con Madonna. È l'asso piglia tutto della discografia internazionale. Alla lunga forse stufa, ma, inutile negarlo, mette d'accordo tutti. Elio, mi senti?