Concerto Barbatuques a Milano

Body Percussion Made in Brasil per Aperitivo. Succede al Manzoni

ATTENZIONE: Evento scaduto

Pensare che la body percussion giunse tanto tempo fa in Brasile con gli schiavi africani, che hanno tramandato la tradizione di suonare con il proprio corpo, di muoversi e creare musicalità solamente utilizzando mani, piedi, braccia, busto, testa, voce. Qualcosa di liberatorio, pieno di energia, spettacolare da vedere. Adesso spetta ai Barbatuques, un gruppo portatore di sana follia, pieno di teatralità, virtuosi maestri del suono, della comunicazione non verbale e della percussione corporale, cittadini consapevoli di un universo di suoni e di ritmi trascinanti. Qui s'incontrano non sono le bellezze della terra del Brasile ma anche tutta l'intera tradizione musicale di questa terra, attraverso i movimenti e le note di un'arte, la body percussion, di alta sofisticazione teatrale, forse senza pari. Appuntamento domenica 23 novembre al Teatro Manzoni.

SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
2 Biglietti Omaggio
Descrizione: Il gruppo brasiliano ha fatto del linguaggio del corpo una vera e propria arte. Avete qualche mania legata al corpo? Vi mangiate le unghie, vi toccate i capelli, siete fissati con le mani delle persone, vi piace la pancetta di un uomo, se c'è un tatuaggio proprio non fa per voi, insomma raccontateci. Due biglietti per lo spettacolo alla risposta più interessante.
Scadenza: 18/11/2014 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Ha Vinto: Enrico
Commento: Ho la mania (positiva o negativa, giudicate voi) di toccare spesso i lobi delle mie orecchie! sono così strani! il problema è che mi piace tastare anche i lobi delle altre persone! è incredibile come ognuno di noi abbia dei lobi completamente diversi gli uni dagli altri, ogni volta è un mondo nuovo da scoprire!
Presenti 23 commenti.
muoviam la bocca a ritmo di felicità
Di Laura postato il 18/11/2014 21:48:53
Quando son contenta mi capita di muovere la bocca come Samantha in 'vita da strega', non si sa mai che capiti una magia!
In un battito di ciglia
Di roberta postato il 16/11/2014 19:26:34
Chiamatemi pazza, ma io di un uomo adoro le ciglia. Meglio se lunghe e folte, ovviamente. Adoro quegli archi fluttuanti e pelosi che incorniciano lo sguardo. Eh sì, perché alla fine le ciglia non sono altro che peli, a pensarci... ma sicuramente peli ben più nobili di altri: danzanti, ammiccanti, umide di pianto, stropicciate con le dita quando siamo stanchi... le ciglia ci raccontano, danno una marcia in più al nostro sguardo. E quando un ciglio cade lo fa in silenzio, senza che quasi ce ne accorgiamo. Ma quanta poesia in quel cadere leggero!
Lobomaniaco
Di Enrico postato il 14/11/2014 23:41:33
Ho la mania (positiva o negativa, giudicate voi) di toccare spesso i lobi delle mie orecchie! sono così strani! il problema è che mi piace tastare anche i lobi delle altre persone! è incredibile come ognuno di noi abbia dei lobi completamente diversi gli uni dagli altri, ogni volta è un mondo nuovo da scoprire!
Maniaco delle mani
Di endriu postato il 14/11/2014 10:34:05
Sono importanti, le mani: parlano di noi, rivelano molto dei nostri caratteri. Non mi riferisco alla loro estetica, a unghie più o meno curate o a dita più o meno affusolate. Intendo il gesto di stringersi la mano, per presentarsi, salutarsi, aprirsi agli altri, congedarsi. Se la stretta è troppo molle (o al contrario troppo energica), rimango un po' perplesso. Ma è interessante osservare quante tipologie di mani esistono. Giorgio Gaber ha scritto una canzone meravigliosa sul tema e, non a caso, l'ha intitolata "Le mani": «Un incontro civile fra gente educata/che si alza in piedi che si saluta/ un incontro un po' anonimo reso più umano/da una cordiale stretta di mano/Una mano appuntita una mano un po' tozza/una mano indifesa che fa tenerezza/...Una mano un po' timida poco convinta/tu parti deciso e lei ti fa la finta/una mano furbetta da pubblicitario/una mano pulita da commissario/...Una mano da artista tortuosa e impotente/una mano da orso pelosa e ignorante/ una mano commossa di chi ha tanti guai/una mano da piovra che non ti lascia mai». E ancora: «Mani educate di anziani signori/mani abilissime di gente d'affari/mani che ti lisciano con troppa simpatia/con un tocco morboso che sa di sagrestia».
Mani, palline....
Di marco postato il 12/11/2014 17:42:20
mangiarsi la pellicina è diventato quasi un piatto tipico, ma la specialità è far palline con la mollica del pane!
CLAP CLAP
Di ANDREA postato il 30/10/2014 08:17:00
Tam ratatam tum tum tum clap tum ratatatam clap clap.. il ritmo della musica, il ritmo del corpo descritto dalle mani. Come diceva Zucchero "con le mani se vuoi puoi dire di piú.." tutto si muove tutto si esalta nel fragore di un animoso gruppo di dieci festosi compagni legati indissolubilmente ad un clap clap clap..
abbiamo ospiti ?
Di claudia postato il 24/10/2014 10:40:28
fin da quando ero piccola cercavo di capire le persone guardando le loro scarpe...quando mi capita di vedere persone a piedi nudi conto sempre quante dita hanno per sicurezza...poi ho scoperto che da piccola mio papà mi raccontava che gli alieni hanno 6 dita...ma contavo senza ricordare la storia.solo recentemente mio papà sorpreso di questa cosa mi ha detto: ma te lo raccontavo da piccola! ahù!
le unghie
Di nekko postato il 20/10/2014 13:42:32
mi piace rosicchiare le unghiette... e poi dico ai miei bimbi, non mettete le mani in bocca :-)
Danza della vita
Di Ferro Roberta postato il 27/09/2014 18:02:07
Non mi perderò in infinite parole....la danza della vita continua...
Ombelicus Mundi
Di julietti postato il 22/09/2014 09:42:52
Un anfratto così conosciuto eppure irresistibile, che attira inesorabilmente -soprattutto quando distratta e sovrappensiero- l'indice della mano destra per rilassanti, ancestrali, consuete ma sempre nuove esplorazioni: il mio ombelico. Ed ogni volta la sensazione primordiale e rassicurante di un vero "centro sacro" da cui, come dall'oracolo di Delfi -l'omphalòs- tutto scaturisce e che tutto attrae a sé!
Blue eyes
Di Paolo Ottomano postato il 21/09/2014 23:41:20
Gli occhi. Mi conto i capillari negli occhi. Sì, ho questa mania da pazzoide: sto tutto il giorno a scrivere, davanti al pc, mi si arrossano gli occhi e ogni giorno controllo se c'è qualche vaso sanguigno in più. Ma se lo faccio ogni giorno non noterò mai alcuna differenza. FInchè non sarò completamente cieco.
My Boby
Di Valentina postato il 20/09/2014 16:24:37
Amo il mio corpo. Amo sentire i muscoli in tensione, il cuore battere all'impazzata, i polmoni riempirsi di ossigeno. Amo il mio corpo quando corre, quando balla, quando fa l'amore, quando ha caldo, quando trema. Amo essere viva insieme al mio corpo.
I bagni di fieno
Di Jole postato il 10/09/2014 22:31:39
Sono spartana e vecchio stile. Mi piace farmi le coccole e soprattutto il relax al corpo. Unisco le tradizioni della nonna e le ricette New Age. Mi concedo dei bagni di fieno home-made nel vecchio fienile di casa, con tanto di panno caldo a copertura. Piu di una coccola, una delizia....con la filodiffusione e l'habitat confortevole, fa decisamente resuscitare.
I denti
Di Anna postato il 10/09/2014 22:25:29
Io ho la fortuna di avere una bocca molto bella ed una dentatura che offre un sorriso smgliante. Questa e' fortuna, lo riconosco e ringrazio il Padre Eterno che e' stato cosi magnanimo con me. E come tutti i doni, vanno coltivati. Sembra magari un po strano, ma cerco di conservare questo bene prezioso in ottime condizioni. Curo i denti all'inverosimile, li tengo pulitissimi, coccolo, li faccio lucidare, li sbianco e li profumo. Beh, il risultato e' appagante: un bel sorriso mette sempre di buonuore chi lo fa e chi lo riceve. E il buonumore in questo periodo, e' molto gradito. Ma si, ridiamoci su :-)
"Panda" & il quattro
Di Sara postato il 08/09/2014 13:56:57
Quella mania assurda per cui il suo corpo deve muoversi in armonia con il quattro. Una maniacale perfezione che sta nel camminare contando i passi e fermarsi solo a un multiplo di quattro. E il mio gusto particolare nel rompere quell'equilibrio, l'impulsività nella razionalità.
I Bubboni
Di Erica postato il 03/09/2014 12:37:21
Se vedo un bubbone mi viene un forte istinto di scoppiarlo. Proprio non mi capacito di vedere persone che circolano con dei vulcani pronti ad esplodere senza che abbiano avvertito l'urgenza di scoppiarli!
da sempre
Di carmela postato il 01/09/2014 00:17:20
M i prometto sempre di andare dall'estetista a farmi una bella manicure, ma non posso farla mai..ho il brutto vizio di mordicchiare le unghia...ccheppalle...i bigliettiiiii
Capperi!
Di roxanne postato il 31/08/2014 14:40:22
Ho la pessima abitudine di giocare con il piercing al naso... lo levo e lo metto, lo levo e lo metto in continuazione correndo il rischio difar creder alla gente che mi stia scapperando! :D aiutooo!
spettacol
Di simona postato il 29/08/2014 15:23:28
che spettacolo!!!speriamoooooooooooooo
colori,suoni,sapori:danze intramontabili
Di simona caponnetto postato il 20/08/2014 11:30:24
Il ballerino e' colore della pelle ,e' suono del corpo in etereo movimento, e' sapore di una terra lontana che si avvicinaa te affinche' tu possa gustare in ogni istante, la sua essenza : la bellezza dell'espressione .Un linguaggio comune a tutte le culture. Simona
lobo delle mie brame
Di maria postato il 20/08/2014 11:13:31
No, non (solo) quello cerebrale che si vorrebbe sviluppato e possibilmente equlibrato con l'altro. Ma quello dell'orecchio, che da bambina mi deliziava titillare quando mi tenevano in braccio. Specialmente quello degli uomini, più grosso e cicciotto e, all'epoca, senza i buchi per gli orecchini!
La giusta armonia
Di Ilari postato il 11/08/2014 11:58:34
Di questo corpo, poco perfetto, volete sapere almeno un difetto? Mangiavo le unghie come fossero pane, adesso non le azzanno più come fossi un cane. Sono morbida come budino eppure ho, qui, un amore vicino. I miei ricci nascondono i miei mille capricci. Se guardo le mani delle persone è perchè mi trasmettono un'emozione. Lascia liberi il corpo, la mente e la fantasia... e ascolterai la giusta armonia.
Onicofago e tricotillomane...da ricovero
Di Davide postato il 10/08/2014 17:50:45
ahahah non sono ancora uno psicopatico compulsivo e non mi hanno mai ricoverato, ma ci sono quasi..ammetto di avere delle pessime mani a furia di mangiarmele e dovrei rasarmi per non attorcigliarmi più i capelli....per il resto sono normale...credetemi!!!