Concerto Asaf Avidan a Milano

Il cantante di Gerusalemme e il Gold Shadow Tour

ATTENZIONE: Evento scaduto

Uno degli ultimi geni della musica internazionale. Mente creativa dei The Mojos, gruppo rock folk israeliano che ha segnato le sorti della musica, con la sua One Day, Asaf Avidan è diventato un fenomeno in tutto il mondo.

Merito di quel remix One day/Reckoning Song, a cura del dj tedesco Wankelmut e di una voce davvero fuori dal comune, così unica nel suo genere che davvero ricorda i più grandi: Janis Joplin, Loretta Lynn, Johnny Cash.

Asaf Avidan è in concerto all'Alcatraz il 12 aprile.

Asaf Avidan in concerto all'Alcatraz con il suo Gold Shadow Tour

Asaf Avidan in concerto all'Alcatraz con il suo Gold Shadow Tour

L'ARTISTA DI GERUSALEMME ASAF AVIDAN PRESENTA THE GOLD SHADOW ALL'ALCATRAZ

Ascoltare Asaf Avidan dal vivo è un'esperienza di disconnessione sensoriale. In piedi, sul palco, è un tatuatissimo moicano tutto pelle e ossa, affascinante, sexy, con un'anima da rocker che non lascia indifferenti.

Se si chiudono gli occhi, invece, si sente uscire dalle casse la voce di una donna consumata da fiumi di whiskey, dove al rock di prima si associa il folk e un sapore blues profondo e ancestrale.

Anticipato da Over My Head, Gold Shadow parla della fine di una relazione. Un cuore spezzato che ha voglia di tornare a vivere. Cosi il nuovo disco è un mix di colori ed emozioni che danno forma a lacrime, paure e sensazioni.

I suoi toni elevatissimi sfiorano il pop degli anni Cinquanta e il jazz degli anni Trenta, il folk degli anni Sessanta e i synth più recenti. Billie Holiday, Bob Dylan, Bob Marley, una tavolozza di generi unici.

Asaf Avidan è in concerto all'Alcatraz il 12 aprile.

Guarda il video

Correlati: Asaf Avidan Milano

Guarda il Video