Chiesa Basilica di San Simpliciano a Milano

Fondata dal vescovo Ambrogio, è decorata da affreschi del Bergognone

Quando fu fondata da Sant'Ambrogio nel IV secolo d.C., si chiamava Basilica Virginum ma cambiò nome allorché vi fu seppellito il vescovo Simpliciano. La struttura è ancora prevalentemente paleocristiana e l'abside è decorato con un affresco del Bergognone che raffigura L'Incoronazione della Vergine. Annesso alla chiesa vi è un monastero benedettino con chiostro quattrocentesco.