Capodanno Capodanno essenziale a Milano

Nel nuovo ristorante di zona Moscova, un cenone orchestrato dallo chef Gabriele Badini

ATTENZIONE: Evento scaduto

Ambiente giovane, piglio raffinato e piatti che arrivano dritti all'essenza dei sapori. Ecco la ricetta del ristorante L'essenziale, nuova insegna di zona Moscova, dove la sera del 31 dicembre si saluta il 2014 con una cena orchestrata dallo chef Gabriele Badini.

Un menu che porta in scena il gusto del Made in Italy, rileggendo la tradizione con presentazioni creative. E così, l'anatroccolo si fa bello, mentre la crema di ceci e di taccole avvolge in un morbido abbraccio le capesante, arricchite dal tocco pepato del guanciale.

I ravioli si fanno preziosi, ripieni di aragosta nostrana e proposti con pomodorini al pesto e bisque ridotta. E le propiziatorie lenticchie? Naturalmente ci sono, vengono da Castelluccio, servite assieme al dado di vitellino con cipolla caramellata.

Chiude in dolcezza la crema bruciata alla nocciola e il caffè con piccola pasticceria homemade. Per un 2015 gustoso ed essenziale.

Le capesante dorate con crema di ceci, taccole e guanciale
Le capesante dorate con crema di ceci, taccole e guanciale


IL MENU DI capodanno a l'essenziale

  • PER COMINCIARE
    • Calice di benvenuto e pacchero soffiato mediterraneo
  • ANTIPASTI
    • Il bell'anatroccolo
      Capesante dorate, crema di ceci, taccole e guanciale pepato
  • PRIMO
    • Ravioli d'aragosta nostrana, pomodorini al pesto e bisque ridotta
  • SECONDO
    • Baccalà confit vellutata di Gorgonzola e nocciole
      Dado di vitellino alla Milano, cipolla caramellata e lenticchie di Castelluccio
  • DESSERT
    • Crema bruciata alla nocciola
  • PER CONCLUDERE
    • Caffè e piccola pasticceria
  • PREZZO
    • Euro 70 a persona (vini esclusi)