In the name of Africa a Milano

In occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione un grande evento in Piazza Duomo

ATTENZIONE: Evento scaduto
In the name of Africa è l'evento a sostegno dei contadini del Mozambico, ideato e organizzato da CEFA il seme della solidarietà onlus, in occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione.

Sabato 10 ottobre Piazza Duomo sarà apparecchiata con 10mila piatti vuoti, bianchi e blu, che simboleggiano la fame. I piatti formeranno il disegno dell'Albero della Vita - simbolo di Expo e della volontà di Nutrire il Pianeta.

Una campo di grano e papaveri sarà creato in Piazza Duomo

Una campo di grano e papaveri sarà creato in Piazza Duomo

UN'INSTALLAZIONE CONTRO LA FAME DEL MONDO

Ogni persona sarà invitata a riempire un piatto vuoto e darà il suo contributo prezioso (5 euro) per vincere la fame. Con l'aiuto di tutti, famiglie, bambini, scuole, volontari, scout, turisti, passanti, i piatti bianchi, che insieme formano il continente africano, saranno riempiti con spighe, palloncini gialli tenuti a terra da sacchetti di grano.

Man mano che i piatti verranno riempiti, comparirà sulla piazza il disegno di un campo di grano, con papaveri e fili d'erba, simbolo della vittoria sulla fame.

Il ricavato della giornata sosterrà i contadini più poveri del Mozambico, nel distretto di Caia, un paese che fa fatica a rinascere soprattutto per i danni provocati dalla lunga guerra civile.

FAVORIRE LO SVILUPPO SOSTENIBILE

CEFA il Seme della Solidarietà onlus è un'organizzazione non governativa che da oltre 40 anni lavora per vincere fame e povertà. Aiuta le comunità più povere del sud del mondo a raggiungere l’autosufficienza alimentare e il rispetto dei diritti primari. Porta cibo, acqua, salute.

L'obiettivo di CEFA è lo sviluppo sostenibile, cioè la capacità di mettere in atto iniziative volte allo sviluppo di un territorio, stimolando la partecipazione delle popolazioni locali affinché siano esse stesse protagoniste del loro cambiamento.

L'evento è sostenuto anche da Bologna Welcome. "I valori del nostro territorio si fanno in questo contesto promotori di un messaggio di pace, solidarietà e sviluppo sostenibile. Bologna è la casa di CEFA; la nostra città ha visto la nascita dell'organizzazione fino a diventare nei suoi 40 anni di attività una realtà che si è imposta sulla scena mondiale. Siamo orgogliosi di dare un contributo così tangibile al concetto del Nutrire il pianeta espresso da Expo, certi che quest'iniziativa si inserisca in un percorso concreto da realizzare insieme ai nostri partner”, ha dichiarato Celso De Scrilli, Presidente di Bologna Welcome.