Fabbrica del Vapore, Milano

Uno spazio aperto alla creatività, ai giovani artisti e ai nuovi linguaggi

La Fabbrica del Vapore è uno spazio aperto a nuovi linguaggi e tecniche nel campo del design, delle arti visive, della musica, della fotografia, dei new media, del teatro, della danza, del cinema e della scrittura. Mostre, eventi, iniziative culturali si susseguono per tutto l'arco dell'anno.

Il nome della struttura è legato alla sua storia. Nel 1899, nell'area intorno a via Messina, viene fondata la Ditta Carminati, Toselli & C., che si dedica alla costruzione di materiale per ferrovie, tramvie e affini. All'inizio del 1907, con il contributo di nuovi soci, viene costituita la Società Italiana Carminati Toselli che si espande ulteriormente: nel giro di pochi anni la nuova sede occupa l'intero isolato compreso tra le vie Messina, Procaccini, Nono e Piazza Coriolano. Nel 1935 la società viene sciolta e gli edifici vengono prima affittati ed in seguito venduti a differenti società, che vi svolgono le più svariate attività.

Nel complesso di via Procaccini è ospitata anche La Cattedrale, suggestiva sede di manifestazioni, eventi e laboratori dedicati alla creatività giovanile.

Correlati: Fabbrica del Vapore Milano

Guarda la Foto Gallery completa
Visualizza tutti gli eventi
Yandex.Metrica