Chiesa San Carpoforo - Milano

Ex Chiesa di San Carpoforo a Milano

L'attuale sede del Dipartimento di Arti Visive dell'Accademia di Brera

Secondo la tradizione San Carpoforo sarebbe stata fondata sul luogo di un antico tempio dedicato a una divinità carpofora (portatrice di frutti) e solo in seguito sarebbe stata trasformata in chiesa cristiana da Santa Marcellina, sorella del vescovo Ambrogio. Edificata probabilmente nell'813, fu poi completamente ricostruita dall'arcivescovo Federico Borromeo. Nel 1787 viene soppressa e diventa sussidiaria della vicina chiesa di Santa Maria del Carmine.

Nel 1999 la Chiesa è stata sottoposta a una ristrutturazione del tetto, la cui copertura in legno e coppi era stata seriamente danneggiata da molteplici infiltrazioni d'acqua piovana. L'edificio ristrutturato è oggi sede del Dipartimento di Arti Visive dell'Accademia di Brera.