Casa del Pane a Milano

La Casa del Pane, o Casello Ovest, è sede della Biblioteca del Pane e dell'Alimentazione e si propone come luogo di promozione del Pane e della Cultura, in memoria della sua identità storica di "Porta" e della sua originaria funzione di apertura alla fervente vitalità intellettuale della città.

Insieme al Casello Est, sede dell'Associazione Panificatori di Milano e Provincia
e l'Accademia Europea di Panificazione e Pasticceria, la Casa del Pane fa parte dei Caselli di Porta Venezia, costruiti tra il 1827 e il 1828 su progetto dell'architetto Vantini. Fino al 1860, i due edifici costituirono uno degli ingressi alla cerchia spagnola della città di Milano. Tra il 2000 e il 2004 sono stati restaurati e riportati al loro antico splendore, grazie all'impegno dell'Associazione Panificatori di Milano e Provincia e ai fondi reperiti da Chiara & Associati mediante le esposizioni pubblicitarie sui ponteggi.