Trovati 38 risultati per:

Aperitivi, Milano

Perché si dice cin cin?

Molte volte lo intoniamo simpaticamente mentre alziamo i calici o i cocktail nel corso dei nostri aperitivi! Ma sappiamo realmente come nasce questa espressione? Cin cin deriva dall'Inglese chin chin, mutuato dal cinese ch'ing ch'ing, ovvero prego prego, formula di cortesia giunta in Europa a seguito dei marinari britannici. In Italia si sorride per la sua interpretazione onomatopeica, in quanto le due paroline ricordano molto il tintinnio dei bicchieri.

L'aperitivo? È una questione di alchimia!

Mai bevuto un cocktail molecolare? Le tecniche di miscelazione della Molecular Mixology sfruttano i procedimenti della cucina tradizionale per preparare originali drink che giocano con gli stati solido, liquido e gassoso. Ecco dunque che glasse, spume, infusioni, gelatine e vaporizzazioni sono la base per ottenere questi cocktail "scientifici". A Milano il tempio della Molecular Mixology è senza dubbio il Nottingham Forest del bartender-alchimista Dario Comini, famoso in tutto il mondo.

Sbagliato? Sì, ma fino a un certo punto!

Protagonista degli aperitivi a Milano, il Negroni Sbagliato è un cocktail simbolo della città, inventato negli anni ’60 dal bartender Mirko Stocchetto del Bar Basso. Diverso dal classico Negroni perché al posto del gin c'è lo spumante brut. Tutti lo bevono, ma pochi sanno il perché del nome. Il barman, distratto, versa lo spumante invece del gin. "Ho sbagliato!", esclama a gran voce accorgendosi dell'errore. Il cliente però non vuole sia rifatto, lo apprezza molto e il Negroni Sbagliato diventa presto un drink di tendenza.
Pagina 1 di 2 di Aperitivo a Milano
Yandex.Metrica